Single per scelta

Un numero sempre crescente di persone sceglie ormai di essere single. Ma quali sono i motivi di questa decisione? In cima alla lista a parere di chi scrive, vi è la maturità. La consapevolezza di avere delle esigenze o delle aspettative, che difficilmente si potrebbero soddisfare restando in coppia. Si tratta di una scelta che matura il più delle volte in seguito alla sperimentazione di rapporti che non hanno funzionato, ma può una simile decisione, anche scaturire da una valutazione indipendente da storie fallite. Semplicemente per rispondere ad un bisogno di indipendenza e al perseguimento dell’affermazione personale.

  • Nonostante il fatto che la nostra società ci proponga continuamente modelli di normalità governati dalla famiglia tradizionale e dalla vita di coppia, in molti ormai considerano il raggiungimento della propria realizzazione professionale come un obiettivo primario, e non temono di sacrificare la possibilità di formare un’unione, anzi, ne hanno rivalutato i vantaggi e le possibilità che questa scelta comporta.
  • La possibilità di vivere i propri spazi in totale libertà e indipendenza, senza necessariamente scendere a compromessi con gli altri, senza sforzarsi di comprendere e farsi comprendere, accettandosi e conoscendosi prima se stessi e scegliendo i momenti di condivisione con gli altri, in base ai propri impegni e alle proprie abitudini.

    La grande diffusione di programmi di attività per singoli è la dimostrazione che la società comincia a comprendere se non accettare le persone che scelgono di restare single: vacanze pensate per single, prodotti in confezione monodose, spazi abitativi per abitare da soli! Ben presto le persone single sono diventate le protagoniste di una nuova fetta di mercato! Per molti, queste persone restano incomprese: si fatica ad apprezzare i vantaggi di una scelta che li vede in difficoltà, perchè non hanno trovato l’anima gemella, perchè non sono riusciti a farsi una famiglia, perchè caratterialmente incompatibili con chiunque.

  • In realtà chi sceglie la vita da single ha smesso di preoccuparsi del giudizio di queste persone e va dritto verso il suo obiettivo, realizzarsi come essere umano, dedicare le proprie attenzioni a ciò che veramente lo interessa, cogliere le opportunità che la solitudine gli riserva e non lasciarsi influenzare dall’opinione altrui.

Rispettare le scelte di coloro che prediligono la famiglia, ma andare avanti per la propria strada e seguiendo le proprie convinzioni. E concedersi il tempo per frequentare piacevoli compagnie, e perchè no, la possibilità di cambiare idea, se all’orizzonte si avvista qualcuno che ne faccia venire voglia!

Sito per single

Say Something